Speciale!


Sara Aguzzoni

Romana solo d'adozione, per il resto romagnola. Nomade per studio e poi per professione, da Cesena a Urbino, a Tarragona, a Roma, a Dublino, al Cairo per poi tornare (e fermarmi) a Roma. Un po' giornalista, un po' storyteller, credo nel ruolo imprescindibile dei raccontatori urbani e dei raccoglitori di memorie. Street photography, ritratto e reportage... mi sento bene se ho la macchina fotografica in mano e, con questa, la possibilità d'interpretare piccole quotidiane porzioni di mondo. Nel patchwork, nel collage e nel riciclo sta la mia filosofia di vita. E poi non rinuncio al verde, ai libri per bambini, a camminare, a disegnare...

I suoi ebook per 40k