Speciale!


Non-luogo Apple

Antonio Dini

Antonio Dini (1969), giornalista e saggista, è nato a Firenze e ora vive a Milano. Scrive di informatica e ama volare, se proprio deve anche in classe economica. Negli ultimi dieci anni ha pubblicato sette libri e alcune migliaia di articoli sia per la carta stampata che online, più interminabili chiacchiere via radio. Ha un blog dal 2002, Il Posto di Antonio, e una voce dedicata a lui su Wikipedia italiana.

Come hanno potuto, Steve Jobs e i suoi collaboratori, immaginare di creare una catena di negozi fisici chiamati Apple Store? Per capire meglio questo passaggio cruciale dovete riprendere in mano due idee: la tragedia greca e il concetto di non-luogo. Siete stupiti e perplessi? È lo stato d’animo migliore per iniziare la lettura: la chiarezza della conclusione avrà su di voi un effetto catartico.«I non-luoghi non hanno storia ed esistono solo nel presente, sono luoghi precari, disonesti, che diventano una delle basi di una società sempre più liquida.»

Se pensate che iPhone e iPad siano i migliori prodotti Apple non siete mai entrati in un Apple Store.

I famosi metadati

ISBN: 9788898001125
Categoria: internet
Lingua: italiano
Formato: epub
Uscito il: 2012-12-01
Prezzo: 1.99€

Ok, lo voglio